MURA ARAGONESI – TARANTO (TA)

1_Vista di un tratto della cinta muraria

MURA ARAGONESI – TARANTO (TA)

(XV-XVI sec,)

Riqualificazione delle Mura Aragonesi, Taranto (TA)

Procedura aperta condotta dal Comune di Taranto Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 per l’affidamento dell’incarico per l’attività di riqualificazione delle Mura Aragonesi e del corrispondente Lungomare Corso V. Emanuele II (I stralcio) ricompreso nel progetto integrato “Taranto, Centro Storico” (TA).

Progettista mandante in RTI

(mandataria: S.J.S. Engineering S.r.l. mandanti: Paolo Rocchi & Partners S.r.l., Georessrl, dott.ssa Marina Maugeri, Dott.ssa Francesca Laera)

 Anno: 2020

Tenuto conto della documentazione di gara, la fase progettuale mira alla definizione di migliorie relative alle soluzioni tecniche, ai materiali e alle tecnologie costruttive di intervento. La proposta tiene conto dell’unicità del bene architettonico, salvaguardando il materiale originale e proponendosi di rallentarne il degrado. A seguito delle preliminari operazioni di ricerca bibliografica e archivistica e di rilievo metrico-architettonico, è stata proposta un’analisi macroscopica dei materiali costitutivi e delle forme di alterazione, al fine di ottenere una rappresentazione grafica dello stato di conservazione ante operam. La legenda di riferimento dei grafici consentirà poi di legare le forme di degrado presenti con il relativo intervento.

Rispetto alla proposta di gara, vengono inoltre suggerite tecniche alternative di consolidamento e protezione della cinta muraria, nel rispetto dei criteri prudenziali del restauro, in particolare il minimo intervento e l’autenticità.

Oggetto di intervento è anche il lungomare, per la cui riqualificazione viene proposta la possibile installazione di pannelli illustrativi, al fine di facilitare la comprensione delle fasi storiche del manufatto e degli eventuali interventi di restauro, nonché la revisione delle ringhiere e dell’illuminazione

1_Vista di un tratto della cinta muraria MATERIALI DEGRADO scheda 5_Simulazione fotografica del paramento in carparo, post operam 6_Simulazione fotografica, post operam basata sulla proposta migliorativa