PALAZZO SINIBALDI (XVI sec.) – ROMA

Veduta dell'angolo tra Via De' Nari e Via Monterone_post operam

Progetto definitivo ed esecutivo.

Progettista, Direttore dei lavori, Coordinatore in materia di sicurezza.

Anno: 2005-2009

Committente: Condominio di Via Monterone, 4

2005: Restauro e consolidamento. Il progetto, corredato dal rilievo metrico-architettonico, da un’approfondita ricerca storica e da indagini diagnostiche, prevede il consolidamento del palazzo che presenta manifestazioni di dissesto e il restauro delle superfici con opere di pulitura, consolidamento, protezione e reintegrazioni degli intonaci, dei modellati in stucco e delle parti decorative in travertino.

2006: Installazione dell’ascensore nella chiostrina. Il progetto prevede l’installazione di una piattaforma elevatrice all’interno della chiostrina di Palazzo Sinibaldi situato a Via Monterone 4. La chiostrina si colloca al primo piano del palazzo; ne deriva una soluzione strutturale particolare non essendo possibile far partire la piattaforma elevatrice dal piano terra.

2007: Restauro della chiostrina e delle scale interne in pietra. Le lavorazioni hanno riguardato il restauro delle facciate della chiostrina, delle scale in travertino e in peperino. Le operazioni sono state condotte secondo i criteri del restauro.