PALAZZO DEL GOVERNO – L’AQUILA

Veduta generale del prospetto principale

Progetto definitivo di consolidamento, restauro e riuso a sede della Provincia dell’Aquila.

Assistenza tecnico scientifica per il restauro.

Anno: 2013-2014

Progettisti: RTP:

Coordinamento generale: Lotti S.p.A. (mandataria)

Progetto architettonico: SAARCH Società di Ingegneria a.r.l. Arch. Paolo Inglese, Arch. Paolo

Cuttica, Arch. A. Di Giamberardino (mandante)

Assistenza tecnico scientifica per il restauro: Prof. Arch. Mario Lolli Ghetti, Arch. Anelinda Di

Muzio

Progetto strutturale: SM Ingegneria Prof. Ing. Claudio Modena (mandante)

Progetto impianti tecnologici: Prof. Ing. Fabio Garzia (mandante)

Stazione appaltante: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Provveditorato Interregionale per le opere pubbliche per il Lazio – L’Abruzzo – La Sardegna, sede coordinata dell’Aquila

Tipo di appalto: Progettazione definitiva-esecutiva ed esecuzione dei lavori – Appalto integrato

con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa

Associazione temporanea di imprese:

CMB Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi

TADDEI S.p.A.

EDILFRAIR Costruzioni Generali SpA

COAF S.r.l.

Il Progetto Definitivo è relativo all’intervento attuativo finalizzato al recupero e riuso dell’antico Palazzo del Governo dell’Aquila, parzialmente ma fortemente danneggiato a seguito del sisma del 6 aprile 2009. Esso ospiterà la nuova sede della Provincia dell’Aquila i cui uffici e dipartimenti sono attualmente disgregati in diverse parti della città con conseguenti diseconomie funzionali ed economiche.

Secondi classificati.